LASCIAMI SFOGARE

Ascolta attentamente questa poesia di Fabozzi Pasquale scritta in un momento intenso, un momento in cui la voglia di mettere su carta uno “sfogo” si evidenzia fortemente proprio nelle rime della poesia.

 

Lo sfogo assume per ogni persona un elemento fondamentale della vita, si tratta di un momento in cui la ragione quasi si annulla ed il cuore batte più forte del solito. E’ un modo per dire quello che si pensa, un modo per mostrarsi ed esprimere se stessi con realismo e passione. La poesia è molto chiara e si commenta da sola ma tra i vari versi quello che ne sintetizza il significato e che Poesia Economia intende sottolineare è:

Lacrimosi occhi senza più lacrime

consumati da giornate false “aromatiche”

Per “aromatiche” nella poesia Fabozzi Pasquale ha voluto descrivere in senso metaforico delle giornate caratterizzate (aromatizzate) dalla falsità e dalla tristezza.

Insomma la poesia è molto forte ed evidenzia più chiavi di lettura creando un forte legame con il lettore/ascoltatore, un legame diverso in base allo stato d’animo di chi legge/ascolta.

 

LASCIAMI SFOGAREultima modifica: 2009-04-14T16:14:00+02:00da poesia-economia
Reposta per primo quest’articolo

31 pensieri su “LASCIAMI SFOGARE

  1. UN RINGRAZIAMENTO A TUTTI GLI UTENTI DI PoE PER I TANTI COMMENTI ED E-MAIL CHE ARRIVANO OGNI SETTIMANA. GRAZIE A TUTTI.
    SI ACCETTANO SEMPRE CRITICHE E SUGGERIMENTI, CORDIALITA’ Poesia Economia

    SIETE INVITATI A VISITARE ANCHE Utile Sapere DOVE OGNUNO PUO’ INVIARE CIO’ CHE RITIENE SIA UILE SAPERE. TROVATE IL LINK TRA I LINK AMICI NELLA BARRA DESTRA. GRAZIE.

  2. Fa tendenza questa poesia…

    Lassame sfugààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààà!!!
    Bella!

  3. Sento le parole di questa bellissima poesia ripetersi nel mio cuore continuamente come un incessante martello che mi fracassa la mente. Si perchè sento questa poesia quasi come se fosse fatta apposta per me e per la p..(bip) della mia ex-ragazza. Alla cara mia ex dedico questa poesia…Si, lasciami sfogare, era questo quello che dovevo dirle quando mi lasciò con una motivazione assurda…. Cmq, complimenti veramente all’autore dott. Pasquale Fabozzi per questa unica poesia Napoletana che tratta un tema che si presta a tante interpretazioni ritagliandosi veramente addosso al lettore/utete che la ascolta. Grazie, spero di trovare altre poesie qui su Poesia Economia, perchè adoro la poesia. Saluti da Ivano da Napoli.

  4. SI RICORDA SEMPRE AGLI UTENTI DI SCRIVERE CON UN LINGUAGGIO “PULITO” E CORRETTO, ALTRIMENTI SIAMO COSTRETTI A CANCELLARE I COMMENTI.
    QUINDI SI PREGA DI EVITARE ANCHE ALLUSIONI A BRUTTE PAROLE INDICANDO LA PRIMA LETTERA E POI (BIP). INSOMMA IL BIP NON SERVE IN QUANTO UN CONCETTO SI PUO’ ESPRIMERE ANCHE SENZA USARE PAROLACCIE. GRAZIE PER LE VISITE E PER I COMMENTI. CORDIALITA’ Poesia Economia.

  5. Sei un grandeeeeeeeeeeeeeeeeee Poesia Economia che figata… Troppo forte sta poesia…. Per essere sincera la dedico al mio ragazzo..;o) ogg mi ha fatti incavolare…. Saluti da Martina…. Verrò spesso su questo sito perchè mi piace…

Lascia un commento